Come guardare le cose in modo diverso

2
3416

Non serve viaggiare per fare belle foto, non serve avere l’ultima reflex, non servono costosi corsi di fotografia, quello che serve è riuscire a vedere le cose di tutti i giorni in modo diverso.

Ultimamente questa è una cosa che ripeto sempre e più volte a tutti i corsi in cui parlo di Visual Storytelling, Instagram o Facebook.

Lo ripeto sempre perché ci credo fortemente. Credo sia la chiave di svolta per riuscire a raccontare una storia che funziona.

Una storia originale, che emoziona chi la guarda e che verrà ricordata.

La bellezza sta ovunque, anche nei piccoli e insignificanti dettagli che vediamo tutti i giorni o che forse non vediamo più.

Quindi prendete il vostro smatrphone in mano e si comincia!

Ecco alcuni suggerimenti che vi auteranno a creare un perfetto visual storytelling per il vostro personal branding ma anche se dovete raccontare tramite immagini, un’azienda, un nuovo prodotto o un brand.

1. Scegli sempre il tuo soggetto prima di fotografare. La cosa più importante quando fotografiamo è decidere cosa vogliamo comunicare.

2. Il bello sta nei piccoli dettagli

visual storytelling-dettagli

3. Usa gli elementi che ti offre la natura, come i riflessi.

visual storytelling

4. Cerca la geometria e la simmetria attorno a te.

visual storytellingcredits: Daniel Rueda

5. Gioca con i colori, usa degli sfondi colorati per mettere in risalto il soggetto della tua foto.

visual storytellingcredit: Max Wanger

6. Scopri le linee guida “naturali” che portano lo sguardo verso il soggetto della foto.

visual storytellingcredits: Sally Jaegging

7. Scegli gli angoli, non posizionare sempre il soggetto al centro ma decentralo, dagli una prospettiva diversa. Semplifica la scena per renderla più efficace ed immediata.

visual storytelling-decentra

8. Insegui il sole, non è vero che una foto contro sole non si deve fare, può avere un senso se l’intento è creare una silhouette.

visual storytelling-controsole

9. Crea delle composizioni, si all’approccio minimal (Less is more) e si a mettere insieme diversi oggetti ma con le stesse tonalità di colori. Inoltre un’inquadratura dall’alto da all’immagine un aspetto geometrico e grafico.

foodcredit: Beth Kirby

10. Utilizza le cornici, porte e finestre sono delle perfette cornici naturali per i paesaggi esterni

visual storytelling-finestra

Buon lavoro!