Il successo dei Video Tutorial

1
3405

Avevamo già parlato di come evidenziare i video su YouTube e di come “…i motori di ricerca tendono a privilegiare le ricerche fatte non solamente con parole chiave ma con brevi frasi di senso compiuto, in cui la parte del leone la fanno ovviamente gli incipit del tipo: “come” e “quale”…

Analizzando un articolo di Greg Jarboe, Presidente & Co-Founder di SEO-PR, ricaviamo numerose indicazioni sul fatto che questo trend sia sempre in continua ascesa: i dati di Google ci confermano, infatti, che i video improntati sul  “Come…” siano su YouTube in crescita del 70% anno su anno.

Non solo ci sono sempre più spettatori alla ricerca di video tutorial, ma negli USA:

  • Dal gennaio 2015, sono stati visionati più di 100 milioni ore di video con tema il “Come…”
  • Il 91% degli utenti di smartphone utilizza il dispositivo per la ricerca di idee sulla risoluzione di un dato un progetto specifico
  • Quasi 1 Millennials (persone nate tra gli anni ottanta e i primi anni duemila) su 3 ha acquistato un prodotto dopo aver guardato un video tutorial su di esso (da tempo le case cosmetiche, anche in Italia, ne hanno scoperto l’efficacia!)
  • Il 67% dei Millennials conferma che su YouTube si possano trovare filmati su praticamente qualsiasi argomento che si voglia approfondire.

I dati appena enunciati, e molto di più, sono reperibili all’interno di questo articolo.

Secondo lo studio, condotto nel mese di aprile 2015 negli USA, gli argomenti più popolari su cui vengono impostate le ricerche di video tutorial toccano diversi ambiti: dalla pratica – “come allacciarsi le scarpe” – , alla creatività – “come dipingere” – , dallo stile – “come stirarsi i capelli” – , alla cucina – “come cuocere una torta al cioccolato”.

YouTube conferma che le ricerche di parole chiave sul “Come…” provengano da soggetti di tutte le età, ma che siano i Millennials ad utilizzare maggiormente i video per ricercare contenuti su tutto ciò che vogliono imparare.

Come anticipato i video tutorial su: casa/fai da te e bellezza sono i più popolari.
Quando si parla di casa e fai da te  le persone si rivolgono ai video per scoprire come risolvere problemi contingenti rapidamente e facilmente.

Il tutorial video diventa così il mezzo migliore per acquisire fan e generare call to action, attraverso un processo step-by-step.

Quando si tratta di bellezza, il mondo femminile si scatena; è italiana una delle YouTuber del settore più seguite ed apprezzate del mondo make up: ClioMakeUp

La regina dei tutorial per il trucco: Clio Make UpLe spettatrici possono, guardando questi tipi di video, applicarsi il trucco od acconciarsi i capelli in “tempo reale”, insieme con il creatore del video.

La bontà di queste soluzioni risulta chiara dai dati che ci confermano un tempo di visione aumentato, anno su anno, del 24%.

Ma Perché i video sul “Come…” sono così popolari?

  • Perché forniscono una soluzione immediata ad un problema;
  • Perchè toccano tantissimi, sempre nuovi ed aggiornati argomenti da come applicare la glassa sui cupcake a come cambiare una gomma;
  • Perché l’offerta di soluzioni è ampia ed arriva sia da singoli, ed appassionati, esperti che da aziende.

Tutti questi suggerimenti dovrebbero essere una “miniera” di spunti per le aziende che vogliano incrementare il loro video engagement e sviluppare delle strategie video per acquisire nuovi iscritti, fan e follower.